Orario Santa Messa

CELEBRAZIONI

Santo Rosario: ore 17.00

Santa Messa:

ore 10.00 (festiva)


ore 17.30 (feriale e festiva)

Ufficio Parrocchiale: da lunedì a venerdì - dalle 16.00 alle 17.00

lunedì 24 febbraio 2020

Quaresima 2020


Disposizioni della Santa Chiesa per il digiuno quaresimale:

Astinenza e digiuno: le differenze
L'astinenza «proibisce l'uso delle carni, non però l'uso delle uova, dei latticini e di qualsiasi condimento anche di grasso di animale» (Paolo VI, Cost. apost. Paenitemini, 17 febbraio 1966).
Il digiuno «obbliga a fare un unico pasto durante la giornata, ma non proibisce di prendere un po' di cibo al mattino e alla sera».

Quando
Secondo le attuali prescrizione della Chiesa, digiuno e astinenza devono essere osservati dai fedeli il Mercoledì delle Ceneri e il Venerdì Santo, mentre la sola astinenza è prevista per tutti i venerdì di Quaresima.

Chi deve osservare digiuno e astinenza
Sono tenuti ad osservare il digiuno tutti i maggiorenni fino al 60esimo anno d'età, e a praticare l'astinenza tutti coloro che abbiano compiuto i 14 anni, in tutti i casi fatte salve particolari situazioni personali e di salute.

Sezione dedicata a S.Antonio di Padova